Ecomuseo e Valle del Biois

Scarica l'allegato

CANALE D’AGORDO - Ecomuseo e Valle del Biois

con Roberta Marcolongo

Giovedì 25 Aprile 2024 - Festa della Liberazione

PARTENZE

Ore 6:00 da Porto Viro Piazza Mercato e Orologio

Orario da definire da Villadose e Rovigo, minimo 8 persone

 

Ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman GT in direzione Valle del Biois. Splendida e verdeggiante valle dolomitica, fa parte del Patrimonio Dolomiti UNESCO, presentandosi racchiusa tra le Pale di San Martino, le Dolomiti Agordine e le cime del Gruppo della Marmolada.

 

Arrivo a Sachet di Vallada Agordina. Dopo un breve ristoro (non compreso) con l’ausilio di un minibus locale ci sposteremo a San Simon e Cogul. Visiteremo la Chiesa Monumento Nazionale di San Simon, splendido esempio di stile gotico alpino. Questa è una delle più antiche Pievi della Provincia di Belluno ed un’attrazione di grande significato e prestigio per tutto l’Agordino, Cuore delle Dolomiti.

Scopriremo poi il particolare Tabià degli antichi mestieri di Attilio a Cogul: un luogo unico che profuma di cirmolo e di tradizione, uno scrigno di saperi e testimonianze sugli antichi mestieri della montagna.

 

Con il pullman GT ci sposteremo a Falcade per il pranzo.

MENU: Bis di primi: strangolapreti e lasagne ai carciofi; secondo: gulash di manzo con polenta (in alternativa formaggio alla piastra); dolce: panna cotta con guarnizione; acqua, vino caffè.

 

Nel pomeriggio visita di Canale d’Agordo, paese natale di Papa Giovanni Paolo I, con passeggiata alla scoperta dell’architettura montana alpina.

Qui si trova la Casa Natale di Papa Giovanni Paolo I. La Casa natale è una semplice costruzione di fine Ottocento: varcandone la soglia, si ha la possibilità di percepire quel profumo di semplicità e di calore familiare, che diede al piccolo Albino il profilo di una persona umile e fece maturare – proprio in quel contesto povero e di vita cristiana – la sua vocazione al sacerdozio.

Il Museo Albino Luciani, situato in un palazzo quattrocentesco affacciato sulla piazza principale del paese e si sviluppa su 4 piani accuratamente allestiti offre un percorso multimediale che racconta la storia della Valle del Biois e della straordinaria esperienza di vita di Papa Giovanni Paolo I.

 

Al termine, rientro in serata nelle località di partenza.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 75 a persona

 

Il programma delle visite potrebbe subire delle modifiche di carattere tecnico/logistico senza alterare la qualità dei servizi ed è stato calcolato per almeno 35 partecipanti.

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Pullman Gran Turismo
  • Minibus locale
  • Visite guidate
  • Ingressi previsti nel programma
  • Pranzo in ristorante
  • Assicurazione medico/bagaglio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Quanto non previsto in “la quota comprende”.

 

Penalità in caso di recesso: nessuna penalità fino a 20 giorni prima della partenza; 50% da 19 a 2 giorni prima della partenza; 100% della quota di partecipazione dopo tali termini.

 

Informazioni e iscrizioni: Elisa 349 369 3172

 

 

 

Le prenotazioni sono confermate solo a pagamento avvenuto

 

INFO PAGAMENTI

 

  • CONTANTI - BANCOMAT - CARTA DI CREDITO

Pagamenti su appuntamento in agenzia telefonando al n° 349 369 3172

 

  • BONIFICO BANCARIO

IBAN: IT92Y0845263490000000025147

Intestatario: Primera Viaggi

Specificare nella causale il nome del viaggio e il nome dei partecipanti

 

  • RICARICA POSTEPAY

in Ufficio Postale o dal Tabaccaio (non è necessario essere titolari di Postepay)

Postepay Evolution N. 5333 1711 2543 4890 Intestata a Rampazzo Elisa

Codice Fiscale: RMPLSE78M52A059A

Specificare nella causale il nome del viaggio e il nome dei partecipanti

 

In caso di pagamento con bonifico bancario e ricarica Postepay si prega di inviare messaggio via WhatsApp 349 369 3172 del pagamento effettuato.